WSOP Circuit Campione: vincono Castro e Raimondi, Perati “outplaya” Solimine nell’HU

CONDIVIDI:

WSOP Circuit Campione: vincono Castro e Raimondi, Perati “outplaya” Solimine nell’HU

Nonostante un clima non certo clemente, con la neve copiosa che ha invaso anche il basso Ceresio, al casinò di Campione d’Italia prosegue la quarta edizione del WSOP Circuit Italy. Dopo i trionfi stranieri, finalmente tre nomi di altrettanti pro italiani trovano la via del successo: Raffaele Castro, Mario Perati e Diego Raimondi.

Raffaele Castro (foto Campione Poker Team)

WSOP Circuit event #3 – 170+30€ NLHE

Il primo a trionfare in ordine di tempo è stato Raffaele Castro, a segno nell’event #3. 200€ il buy-in pagato da 241 giocatori per poco più di 40mila euro a montepremi. Castro ha la meglio su un final table che vedeva la presenza di rounder esperti come Budakovic, Daffinà e l’assopokerista di vecchia data Simone Somaschini:

  1. Raffaele Castro 9.900€
  2. Marco Fontanella 7.400€
  3. Predrag Budakovic 4.800€
  4. Marwa Li Puma 3.300€
  5. Claudio Daffinà 2.800€
  6. Simone Somaschini 2.300€
  7. Valerio Visigalli 1.740€
  8. Alessandro Ciambertone 1.100€
  9. Simone Cascelli 850€

Diego Raimondi (foto Campione Poker Team)

WSOP Circuit Italy Special Week 50.000€ gtd

Diversi flight di partenza per questo torneo da appena 130€ di buy-in, con 50.000€ garantiti a montepremi. In totale gli ingressi sono stati 428 e ancora una volta è stato Diego Raimondi a mettere tutti d’accordo. L’ex membro del Team Pro Campione conferma di trovarsi a meraviglia su questi field e vince su Cataldo Valletta in heads up. Per Diego (come per tutti i primi), al premio vinto si aggiunge un ticket per il Main Event, che da solo vale 770€! Ecco il payout:

  1. Diego Raimondi 7.070€ + ticket WSOP-C Main Event
  2. Cataldo Valletta 6.530€ + ticket WSOP-C Main Event
  3. Graziano Caterina 5.260€ + ticket WSOP-C Main Event
  4. Massimo Schiralli 5.040€ + ticket WSOP-C Main Event
  5. Antonio Sannicola 4.930€
  6. Marko Cosic 2.650€
  7. Natale Polizzotto 2.150€
  8. Alessandro Crisafulli 1.650€
  9. Antonio Giraldo 1.150€

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

WSOP Circuit Italy event #6 550€ Heads Up NLHE

L’evento heads up era molto atteso e non ha tradito le aspettative, anche se i 26 iscritti non sono un numero su cui fare salti di gioia. Il buy-in era comunque importante (550€) per gli attuali equilibri del mercato, e il field era davvero di tutto rispetto. In finale sono arrivati un player espertissimo come Muhamet “Mario” Perati e un emergente come Manuel Solimine. Quest’ultimo aveva avuto una sorta di match point, ma Perati è riuscito nell’impresa di fargli foldare colore second nuts! Vediamo come è andata la mano:

Con uno stack di 353mila su bui 6.000/12.000, Manuel rilancia a 12.000 con **fq* **f6*, Perati (che gioca con 640mila) difende il suo grande buio con **qk* **f6*.

Il flop è **ck* **f3* **c0* e Perati fa check-call sulla puntata di Solimine, ancora di 12.000.

Il turn è **f4* e il copione è lo stesso, ma la size di Manuel è di 26.000.

Sul river **fa* Perati checka ancora, Solimine punta nuovamente 26.000 e Perati lo mette ai resti. Manuel ci pensa a lungo, prima di foldare incredibilmente, girando le sue carte. Mario quasi non ci crede e incassa un pot fondamentale per arrivare poi alla vittoria. Ecco uno screen della mano:

Ed ecco il payout del torneo:

  1. Mario Perati 5.205€
  2. Manuel Solimine 3.400€
  3. Denis Karakashi 2.060€
  4. Marino Ferrara 1.460€

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com