Kalidou Sow entra nel team dei PokerStars Ambassadors!

CONDIVIDI:

Kalidou Sow entra nel team dei PokerStars Ambassadors!

Continua la campagna acquisti di PokerStars. Dopo l’ “affare Colillas”, la room dell’Isola di Man ha messo a segno un altro colpo grosso consegnando la patch del Team Pro a Kalidou Sow. La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri ed è stata subito commentata dal professionista francese: “Sto vivendo un sogno. Sono sempre stato molto competitivo e alla ricerca continua di nuove opportunità. Il 2018 è stata un’ottima annata ma ora voglio vedere che cosa mi porterà il 2019 con la patch di PokerStars addosso“.

Schermata 2019-04-11 alle 14.46.59.png

Mercato di “riparazione”? Ne dubitiamo. La scelta del “marcatore” transalpino ci sembra piuttosto legata agli ottimi risultati che i mercati uniti di Francia, Spagna e Portogallo stanno ottenendo, ai quali si aggiunge l’elevato impatto a livello internazionale – dove il poker è in crescita, al contrario dell’Italia – che la figura di Sow possiede. Una notorietà arrivata soprattutto dopo la vittoria nel PokerStars Championship di Praga e a quella ottenuta a Londra nel PokerStars Festival che gli ha consegnato, oltre al primo premio, un Platinum Pass per il PSPC.

NEIL9020_PSC_Prague2017_Kalidou_Sow_Neil Stoddart-thumb-450xauto-331125.jpgLa vittoria a Praga nel 2017

Un punto, questo, che il PokerStars Director of Poker Marketing, Eric Hollreiser, ha evidenziato: “Kalidou incarna la vera essenza del gioco, con il suo atteggiamento amichevole, disponibile e pieno di riguardo nei confronti degli avversari al tavolo, oltre a possedere un livello di positività che non si vede tutti i giorni. La sua notorietà non è mai diminuita, anche a distanza di tempo dalla vittoria che gli ha fatto avere un Platinum Pass e tutti noi siamo emozionanti all’idea di poter assistere alla sua carriera in qualità di PokerStars Ambassador“.

Le metafore sportive erano intenzionali. Kalidou Sow, infatti, ha un passato da giocatore di basket di buon livello, le cui possibilità di diventare professionista sono state vanificate prima da un pesante infortunio sul parquet e poi da un incidente d’auto nel quale è rimasto leggermente ustionato. Nonostante il duro colpo, Sow ha subito trovato altre vie per realizzare se stesso: prima ha avviato un noleggio di auto di lusso e poi un’attività nel settore delle energie rinnovabili. Ed è proprio in questo periodo che il francese ha scoperto il suo secondo hobby, che nel giro di poco tempo lo avrebbe trasformato in un poker pro di livello internazionale.

Il clou della sua carriera pokeristica arriva però a cavallo tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018. Nel dicembre del 2017 Sow vince il già citato PokerStars Championship Main Event di Praga che gli consegna 675.000 euro di primo premio. Un mese dopo si aggiudica il ME del PokerStars Festival di Londra, che aggiunge altre 121.800 sterline sul suo conto, unitamente al Platinum Pass. La tripletta si completa con il titolo nell’High Roller del Winamax Poker Tour (febbraio 2018) per €100.000. Ad oggi, Kalidou Sow vanta $1.652.600 vinti in eventi dal vivo (dato Hendon Mob).

psf-2018-london-mickeymay-mainevent-kalidou-sow-44332-thumb-450xauto-334235.jpgKalidou Sow al termine del PokerStars Festival vinto a Londra, 
con in mano il Platinum Pass che lo porterà alle Bahamas

Per il 38enne di Parigi inizia adesso una nuova fase all’interno del Team Pro di PokerStars, dove sarà in compagnia di campionissimi del calibro di Chris Moneymaker, Liv Boeree, Igor Kurganov e Daniel Negreanu, solo per citarne alcuni. Proprio quest’ultimo ha dato il benvenuto ufficiale al nuovo arrivato. “Sono felicissimo di avere Kalidou Sow nel team! La serie di eventi vinti insieme al Platinum Pass mi ha catturato“, ha dichiarato il canadese, che poi ha proseguito: “la sua storia personale è fonte d’ispirazione e non è difficile diventare un suo sostenitore! Io lo sono già!

La new entry del team farà il suo esordio live con la nuova “maglia” all’imminente EPT di EPT Monte Carlo, e subito dopo all’EPT di Barcellona. Per quanto riguarda l’online, Kalidou Sow giocherà sulla piattaforma PokerStars.uk con il nickname “KalidouSow“, e su PokerStars.fr come “Kalsow1“.

Per coloro che volessero conoscere un po’ meglio Kalidou Sow, ecco un’interessante video-intervista.

Gioca adesso sul sito di poker più grande d’Italia

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com