EPT Barcellona: la Guida Turistica

CONDIVIDI:

EPT Barcellona: la Guida Turistica

Il mese prossimo torna una delle tappe più popolari nella storia del poker: l’EPT di Barcellona.

Sta per arrivare la vacanza estiva definitiva per i giocatori di poker, perciò un buon consiglio è quello di pianificarla con un po’ di anticipo!

Ma una volta deciso di andare in Spagna, dovete poi sapere cosa fare una volta arrivati. E noi siamo qui per aiutarvi.

In questo articolo risponderemo alle domande più gettonate sull’EPT Barcellona, da dove alloggiare a dove poter assaggiare alcune delle migliori birre della città.

EPTBArcellona.jpg

All’arrivo

Per prima cosa dovete arrivare a Barcellona. L’aeroporto della città, El-Prat, dista circa 12 chilometri dal centro e un taxi per il Casino Barcellona o per uno degli hotel vicini alla costa sui €30-€40. Ad ogni modo, per tutti i giocatori è disponibile un servizio di trasferimento dall’aeroporto El-Prat di Barcellona agli hotel del centro città: contattate il team PokerStars Travel o chiamate lo (0034) 93 325 6777 per tutti i dettagli.

Se volete ridurre i costi al minimo, ci sono anche la metropolitana e l’Aerobus che collegano l’aeroporto di Barcellona al centro.

Una volta fatto il check-in in hotel, è tempo di giocare a poker. Di seguito le informazioni sul Casino Barcelona:

Casino Barcelona (annesso all’Hotel Arts)
Marina, 19-21 (Port Olímpic) 08005

Telefono: (0034) 900 354 354

Dress code: Casual, da evitare pantaloni corti e abbigliamento sportivo

Età minima: 18 anni compiuti

NB: Per partecipare occorre esibire un documento d’identità valido o il passaporto.

Casino.jpg

Casino Barcelona

Dove alloggiare durante l’EPT di Barcellona

Il Casino Barcelona è a un tiro di schioppo dalla spiaggia, e per questo è circondato da hotel di lusso.

L’Hotel Arts, a cinque stelle, è l’albergo ufficiale del torneo ed è annesso al casinò: lasciando la stanza potrete raggiungere i tavoli in pochi istanti (supponendo che possiate saltare le code d’ingresso). I prezzi partono da €370 a notte, non proprio bruscolini.

A due minuti si trova il Pullman Barcelona Skipper, che offre stanze a cinque stelle al prezzo (leggermente) più abbordabile di €270 a notte.

Sia l’Hotel SB Icaia sia l’H10 Marina sono opzioni più economiche, distanti 5-10 minuti di cammino dal casinò: le camere dei quattro stelle partono da €168 a notte.

Visitate PokerStars Travel per un elenco completo degli hotel più vicini, oppure fate gruppo con qualche amico e affittate un appartamento su Airbnb; perché no?

Che cosa fare a Barcellona?

Ottima domanda, difficile da rispondere. Dipende dai gusti!

Per chi ama l’architettura, da “spammare” poi su Instagram, ci sono la Sagrada Familia o La Pedrera di Gaudí.

Un tuffo nella storia? Visitate Park Güell (di Gaudí pure questo) per un pranzo prima di una passeggiata alla Cattedrale di Barcellona.

Per assicurarvi di vedere tutto – al meglio possibile – vi consigliamo un tour a piedi di Barcellona. Le visite nei posti più interessanti sono quasi tutte gratuite (anche se è buona norma lasciare la mancia alle guide alla fine del giro).

Per un’immersione nel cuore vero della città, le Ramblas sono una tappa obbligata.

Ma se siete più tipi da spiaggia, allora ovunque alloggerete non sarete molto lontani dalle splendide baie sabbiose di Barcellona (dove potrete giocare a poker da mobile).

E poi c’è il poker. In fondo siete lì soprattutto per partecipare a qualche torneo live, giusto?

L’EPT Barcellona prevede 51 eventi diversi, più un’ampia zona dedicata al cash game con vari stake: non sarà difficile trovare una partita adatta ai vostri gusti.

Dove mangiare e bere durante l’EPT di Barcellona

Appena fuori dal casinò vi si apriranno parecchie opzioni, per le vostre pause cena all’aria aperta.

Il ristorante Arenal si trova sulla spiaggia e offre pesce fresco spagnolo a soli otto minuti di cammino dal casinò. Se preferite un’ottima, veloce ed economica pasta, per arrivare da “Gino” ci vogliono appena due minuti. Queste sono solo un paio di opzioni, ma fidatevi: ce ne sono molte altre.

Davanti al casinò si trova anche un McDonald’s, e dietro l’angolo un ottimo gelataio – nel caso vi stuzzichi un po’ di dessert.

Terminato di rifocillarvi, la città si apre ad ogni possibilità. Per gli amanti della birra artigianale, caldamente consigliato il “Garage Beer Co” (15 minuti di taxi), locale che serve alcune delle migliori IPA mai assaggiate. Preferite un club? Il “Pacha” è davanti al casinò.

Se volete soltanto sorseggiare un drink in tranquillità, senza andare troppo lontano dal casinò, troverete tantissimi bar sulla spiaggia, oppure potreste fare alla maniera locale: un paio di lattine ghiacciate da sorseggiare seduti sulla sabbia.

Non dimenticate il Player’s Party che si terrà il 25 agosto al “Bestial”, a due minuti dal casinò. Dalle 21 a mezzanotte, potrete godervi un open bar, un’isola dedicata al mojito, una dedicata al prosciutto spagnolo, una dedicata al churros… e poi ancora DJ, intrattenimento e premi per tutti.

Vitanotturna.jpg

Barcellona ospita un'incredibile vita notturna

Cos’altro devo sapere sull’EPT di Barcellona?

Ecco qualche altro consiglio importante per il vostro viaggio all’EPT Barcellona:

• Per entrare al casinò vi servirà il passaporto.

• Il dress code del Casino Barcelona è casual, ma non è permesso indossare abiti sportive e pantaloni corti. Assicuratevi di averne almeno un paio di lunghi!

• Potete saltare le code e assicurarvi un posto nel vostro torneo preferito pre-registrandovi nello shop online del Casino Barcelona, usando la carta di credito. Questa opzione sarà attivata all’approssimarsi dell’evento. Pre-registrandovi salterete la coda della registrazione e potrete ritirare il vostro ticket ai desk PSLIve Ticket Collection.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti anche...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com